Prima di acquistare una crema anticellulite, che ne dici di fare un ripasso sulla questione? Eccone 5

Ci sono esercizi specifici per combattere la cellulite

Falso
Ci sono senz’altro esercizi specifici per tonificare aree del corpo affette da cellulite. Ma questi non elimineranno la buccia d’arancia, semmai miglioreranno il tono muscolare con il risultato di renderla meno evidente.

La cellulite è solo grasso

Vero e Falso
In realtà, bisogna fare una distinzione ben precisa tra due tipi di tessuto adiposo che appesantiscono la linea. Il grasso sottocutaneo di solito ha una superficie liscia e compatta senza mostrare i tipici avvallamenti e buchi che caratterizzano la cellulite.
La cellulite invece si forma in seguito alla degenerazione di questo grasso sottocutaneo che, a causa di cattiva circolazione, infiammazione e ritenzione idrica, dà origine al tipico tessuto fibrotico con l’aspetto di pelle a buccia d’arancia o, nei casi più severi, a materasso.

Pelle a buccia di arancia - Farmacia Capararo Chiesa Rosate

La cellulite è solo ritenzione idrica

Falso
È una convinzione alla quale si credeva qualche decennio fa quando le conoscenze sulla cellulite non erano così evolute come oggi. Certo, esistono i casi in cui la pelle sembra affetta da cellulite, ma in realtà appare “grumosa” solo a causa di ristagni di liquidi e tossine.

Questo falso mito è il contrario di quello precedente. La spiegazione vera è quindi la stessa: la cellulite è un complesso meccanismo di infiammazione che riguarda il tessuto connettivo e adiposo, causato da cattiva circolazione.

Contro la cellulite funzionano solo i massaggi

Falso
I massaggi sono fondamentali, ma da soli non bastano. Migliorano la circolazione e il drenaggio linfatico. E, se abbinati a un buon prodotto anticellulite, ne veicolano meglio i principi attivi. Affidarsi solo ai massaggi e continuare ad avere uno stile di vita sedentario, con alimentazione satura di grassi e zuccheri, rischierebbe di rendere i risultati molto temporanei.

La cellulite colpisce solo le persone sovrappeso

Falso
Non sempre il peso influisce sulla cellulite: questa dipende, infatti, da una serie di fattori, quali predisposizione genetica, il metabolismo, le cattive abitudini di vita e l’insufficienza venosa (la quale ha come ultima conseguenza il ristagno di liquidi e tossine, che “mischiandosi” al normale grasso cutaneo e al tessuto fibroso, forma la cellulite).
Di certo è più probabile che chi ha una silhouette morbida e poca tonica mostri con più evidenza gli inestetismi della cellulite rispetto a chi si allena costantemente. Per lo stesso motivo, l’eccessiva perdita di peso, non supportata da esercizi di tonificazione, può peggiorare l’evidenza della cellulite poiché la pelle del corpo, sottoposto a diete, perde elasticità e compattezza. E così ci vuole un rassodante.