In montagna e in città, ecco come proteggere le labbra per evitare screpolature fastidiosi, irritazioni severe e herpes

In inverno le labbra soffrono particolarmente. Sia perché sono esposte a vento e freddo sia perché sono più sottili rispetto al resto del viso. Hanno meno ghiandole sebacee e perdono acqua 3 volte più velocemente. Molti dermatologi invitano a resistere dal leccarsi le labbra nel tentativo di umettarle. È un gesto involontario, certo, ma non fa altro che seccare ulteriormente le labbra. Il motivo? La saliva è formata principalmente una sostanza salina, che disidrata per definizione. E quel poco di acqua che contiene, evapora subito!

Se vai in montagna il quadro “labbra in inverno” si complica, a causa dei raggi UV: in alta quota sono più potenti, provocando scottature e, in persone predisposte, eruzione da herpes. Ecco che proteggere le labbra con un prodotto ad hoc ricco di filtri solari diventa fondamentale. Acquista uno stick solare per labbra e zone sensibili con SPF 50(sconsigliato un filtro solare inferiore). Applicalo generosamente anche quando ti sembra che il sole non picchi. Le basse temperature ingannano…!

Per prevenire l’herpes da sole e da freddo, oltre allo stick solare, usa balsami labbra alla propoli, dall’azione disinfettante.

L’herpes è già comparso? Abbandona tutti i tuoi burrocacao, e adotta uno dei due rimedi che ti proponiamo, entrambi disponibili in farmacia. Puoi scegliere tra:
1)    pomata a base di aciclovir, un antivirale specifico contro il virus dell’herpes;
2)    cerottini invisibili in gel idrocolloidale che bloccano l’infezione.
Le due soluzioni non vanno mai applicate insieme: o l’uno o l’altro, altrimenti non funzionano. Quale dei due scegliere? Non c’è una risposta univoca: per un consiglio preciso chiedi al tuo farmacista. Ricorda però di essere tempestivo in ogni caso.

E se l’herpes è frequente, ti consigliamo di acquistare i cerottini o la pomata antivirale, cosicché in futuro tu possa tamponare l’emergenza anche a notte fonda!

Altre soluzioni per prevenire l’herpes

In inverno il semplice burrocacao può non bastare. Ci vuole un prodotto molto emolliente ricco di cere, burri e oli vegetali, tutte sostanze che ammorbidiscono.

Nonostante le applicazioni frequenti di burrocacao, hai le labbra screpolate e quasi doloranti? Opta per creme specifiche arricchite di agenti lenitivi che calmino le sensazione di bruciore e pizzicore. Un esempio è il pantenolo che, oltre a lenire, cicatrizza le irritazioni (a volte la mucosa labiale provata dal freddo presenta delle piccole escoriazioni).

Di sera riserva alle labbra le stesse attenzioni del viso. Cioè? Applica una sorta di crema da notte. Utilissimi sono ibalsami in vasetto da usare come impacco nutriente notturno: ti sveglierai con labbra morbide e lisce. Un rimedio indicato non solo per lei, ma anche per lui. Se il prodotto acquistato è molto nutriente, potrai evitare di riapplicare continuamente il burro cacao il giorno dopo.

In casa non trovi alcun prodotto per le labbra? Prima di entrare in farmacia, adotta i rimedi della nonna, come l’olio di oliva da massaggiare oppure il miele da tenere in posa, evitando di…mangiarlo! 🙂